Enel
Enel

Info & Contatti

INVESTOR RELATIONS
Institutional investor

Tel: + 39 0683051

Fax: +39 0683057940

Email: investor.relations@enel.com

Enel Oggi

Azienda globale diversificata1

 

1

/

2

 

1. Dati 2016E

2. Capacità consolidata inclusi 25 GW di large hydro

3. Presenza con asset operativi

1. Dati 2016E. La suddivisione include -0,1 €mln holding e servizi

2. Presenza con asset operativi

Azienda globale diversificata1

Nazioni in cui è presente Enel3

 

Reti

~40€mlf RAB
62 mn clienti finali

#1 in Italia, Spagna, Cile, Peru
#2 in Argentina, Colombia

Rinnovabili

36 GW capacità da fonti rinnovabili2

Leadership globale nelle rinnovabili

Generazione convenzionale

~488 GW capacità da fonte termoelettrica

Parco generazione altamente flessibile ed efficiente

Vendita clienti finali

~17.5 mn clienti nel mercato libero

#1 in Italia e Spagna

 

1. Dati 2016E

2. Capacità consolidata inclusi 25 GW di large hydro

3. Presenza con asset operativi

 

Nord & Centro America

Italia

Europa

America Latina

Iberia

2016E EBITDA di Gruppo

 

RetiRinnovabiliGenerazione convenzionaleVendita clienti finali

Nella posizione migliore per cogliere le opportunità

 

Reti

 

Vendita clienti finali

 

Rinnovabili

 

Generazione
termoelettrica

~46% dell'EBITDA di Gruppo

62 mln di clienti finali

41,6 mln di contatori digitali

~40 €mld RAB

~16% dell'EBITDA di Gruppo

12,3 mln clienti dell'elettricità

5,2 mln clienti del gas


Trend macroeconomici
e dei mercati energetici

Assunzioni macroeconomiche

Scenario conservativo rispetto al vecchio piano

Principi fondamentali

Focus sullo sviluppo degli asset, dei clienti e del personale

 

1

/

2

 

2017-19 capex cumulati digitalizzazione

2017-19 benefici cumulati (in termini reali)

Focus sullo sviluppo degli asset, dei clienti e del personale

Efficienza operativa

 

1

/

2

/

3

 

Accelerazione nell'efficienza operativa attraverso la digitalizzazione

La digitalizzazione accelererà la riduzione delle opex

1. Totale costi fissi in termini nominali (al netto delle capitalizzazioni). L'impatto delle acquisizioni non è incluso
2. Di cui CPI +0,7 €mld e forex -0,1 €mld.

 

Reti
€/cliente finale

 

Rinnovabili
k€/MW

 

Generazione
Termoelettrica2
k€/MW

 

Vendita clienti finali
Cost to serve (€/cliente)

1. In termini nominali. Rettificato per delta perimetro.

2. Esclude nucleare in Iberia

1. In termini nominali. Rettificato per delta perimetro.

2. Esclude nucleare in Iberia

1. In termini nominali. Rettificato per delta perimetro.

2. Esclude nucleare in Iberia

1. In termini nominali. Rettificato per delta perimetro.

2. Esclude nucleare in Iberia

Crescita Industriale

 

1

/

2

/

3

 

Ribilanciamento delle capex tra reti e rinnovabili

1. Nord & Centro America

Incremento del contributo dai business delle reti e del retail

~60% delle capex di crescita già indirizzate

Focus sul cliente

 

1

/

2

 

Posizione lunga verso i clienti finali come obiettivo strategico

1. Mercato libero + PPAs

Aumento del numero di clienti e maggiori efficienze guidano la crescita dell'EBITDA

1. Include solo Italia e Iberia

Gestione attiva del portfolio

8% di rotazione degli asset - Opzione di acquisto di azioni proprie

Remunerazione degli azionisti

Incremento della remunerazione per gli azionisti sostenuto dai risultati della strategia


Principi fondamentali

Evoluzione dell'EBITDA

 

Evoluzione
EBITDA
(€mld)

 

Riduzione
del profilo di
rischio del business

 

Evoluzione
utile netto
(€mld)

Piano e strategia finanziaria

 

1

/

2

 

Continuo miglioramento della generazione di cassa e della redditività

Cash flow cumulato 2017-19 (€mld)

Migliore generazione di cash-flow rispetto al piano precedente

1. Accantonamenti, rilasci, utilizzo fondi sull’EBITDA (ad es. Relativi al personale e rischi ed oneri). Include accantonamenti per svalutazione crediti per un import pari a 1,8 €mld
2. Include capex di manutanzione da acquisizioni
3. Capex di crescita al netto di ~0.5 €mld finanziati dalle cessioni
4. Al netto di ~0.5 €mld di investimenti in capex di crescita

Obiettivi finanziari

  2016 2017 2018 2019 CAGR (%) 2016-19
EBITDA ordinario (€mld) ~15,0 ~15,5 ~16,2 ~17,2 ~+5%
Utile netto ordinario (€mld) ~3,2 ~3,6 ~4,1 ~4,7 ~+14%
Dividendo minimo per azione (€) 0,18 0,21 - - ~+22%
Pay-out ratio 55% 65% 70% 70% +15p.p.
FFO / Debito netto 25% 26% 27% 30% ~+5p.p.

Migliorati rispetto al piano precedente.